Durante l’estate del 2000, Sergio Gastaldo Brac visitó il piccolo paese di Bobbio Pellice, dove gli venne mostrata una vecchia e cadente caserma militare.

La caserma diroccata, costruita originalmente negli anni 30, ospitó il 3˚ Reggimeno degli Alpini, e poi la Polizia di Frontiera fino al 1944, quando fu attaccato dai Partigiani. Successivamente fu utilizzato per i campi militari e poi venne abbandonato. Il sito occupa un’area di 8,500 metri quadrati nel nord-ovest dell’Italia, vicino al confine francese, e a circa 45 minuti dall’aeroporto Internazionale di Torino (Caselle).

 

Il sito sembró subito essere il luogo ideale per il nuovo centro conferenze e formazione evangelico.

 

Nel 2002 iniziarono i lavori di ristrutturazione che portarono la struttura a essere operativa nel 2008.

 

Centinaia di volontari sono venuti da tutto il mondo per aiutare con la costruzione di Forterocca. Cuochi e addetti alle pulizie hanno servito insieme a muratori e carpentieri per trasformare una vecchia caserma diroccata in un fantastico centro conferenza.

 

 

 

la storia